Recursos de colección

AMS Acta (10.609 recursos)

Repository of the University of Bologna.

["viewname_eprint_types" not defined] = Preprint

Mostrando recursos 1 - 20 de 366

  1. Geografie dell'Emilia Romagna nel Novecento

    Marchi, Marzia
    The paper look inside the great changes occurred in the geography of Emilia Romagna region, during the Twentieth Century. It is a synthetic profile of different aspects, because most of the changes produced modifications on the landscape, and then on the geographies of the area. Varied sources are used, like documents, data, cartographic and iconographic materials, at the regional scale. The first two chapters deals with the land and infrastructure, whose networks have helped to strengthen the human geography of the region, based on the axis of the Via Emilia. The third chapter presents some indicators on population, its geographical...

  2. Studio ed analisi comparativa di differenti sistemi scrubber per la rimozione di particolato delle emissioni di una caldaia di piccola taglia alimentata a biomassa

    Bianchini, Augusto; Cento, Francesco; Golfera, Luca; Pellegrini, Marco; Saccani, Cesare
    A causa del crescente utilizzo di impianti a biomassa di bassa e media potenza termica (sotto i 50 kW), in particolare per il riscaldamento domestico, si assiste ad un incremento delle emissioni di PM2,5 dalla combustione di biomassa raggiungendo, particolarmente nel contesto urbano, livelli allarmanti. Attualmente sono impiegate diverse tecnologie industriali per la filtrazione di particolato ad alta efficienza (oltre il 99%), ma il costo elevato non ne ha permesso la loro applicazione in impianti di piccola e media taglia. Il documento mostra un innovativo sistema di filtrazione per particolato che è stato progettato per essere applicato ad a caldaie...

  3. Filtro sperimentale “a particolato zero”

    Golfera, Luca; Pellegrini, Marco; Bianchini, Augusto; Saccani, Cesare

  4. Strumenti musicali e oggetti sonori dell'età del Ferro nell'italia meridionale e in Sicilia (IX-VII sec.a.C.)

    Bellia, Angela
    Gli scavi condotti da Paola Zancani Montuoro tra il 1963 e il 1969 nella necropoli di Macchiabate a Francavilla Marittima (Cosenza), città rimasta anonima che nel periodo arcaico gravitava sotto il dominio di Sibari, hanno reso possibile il rinvenimento della tomba T. 60 appartenuta ad una donna e risalente all’VIII sec. a.C. Il corredo recuperato si distingue, tra le altre sepolture della stessa necropoli, per il carattere eccezionale dei reperti; tale circostanza ha fatto avanzare l’ipotesi che la defunta occupasse un posto ragguardevole nell’ambito della comunità Il corredo funebre, conservato presso il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, era composto da...

  5. Strumenti musicali e oggetti sonori in Sicilia (X-III sec. a.C.)

    Bellia, Angela
    Con ‘Archeologia musicale’ viene definito un ambito di ricerca che adotta entrambi i metodi di indagine scientifica della musicologia e dell’archeologia e si basa sullo studio di diversi tipi di ‘oggetti’ di interesse musicale, in particolare strumenti musicali, documenti figurati, documenti epigrafici e numismatici rinvenuti nei contesti sacri, funerari, urbani e militari, oltre che sullo studio delle fonti scritte. Lo studio e l’interpretazione della documentazione dei reperti archeologici di interesse musicale e la conoscenza del contesto di rinvenimento aiutano a comprenderne l’uso e la funzione e consentono di definire cosa la musica e il far musica significassero per le società antiche. Un...

  6. Gli strumenti musicali nelle immagini della Grecia antica. Percorso di didattica museale musicale

    Bellia, Angela
    Questo percorso didattico è dedicato agli strumenti musicali della Grecia antica attraverso le immagini delle ceramiche attiche a figure nere e a figure rosse. Le scene musicali aiutano a conoscere i luoghi e i contesti dove la musica veniva praticata, gli strumenti più frequentemente utilizzati dagli esecutori, nonché la funzione comunicativa sociale della musica, rituale e simbolica. L’obiettivo educativo del percorso didattico è far conoscere la musica della Grecia antica attraverso le immagini che, sebbene non siano in grado di restituire i suoni andati irrimediabilmente perduti, consentono di ricostruire e di cogliere la funzione della musica nel passato. Inoltre, mira...

  7. A Female Musician or Dancer of Iron Age in Southern Italy?

    Bellia, Angela
    The excavations conducted by Paola Zancani Montuoro between 1963 and 1969 in the necropolis at Macchiabate (Cosenza), an anonymous city that in the archaic period gravitated under Sybarite rule, brought to light the Tomb T.60 that belonging to a woman that dated back to the VIII century B.C. The things that were found, were distinguished, from other burial places in the same necropolis, for the exceptional nature of the findings. This led to the theory that the dead woman was a person of importance in that community. The funeral equipment, now kept in the Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide, consisted of ceramics, ornaments and bronze objects...

  8. Un modello in scala per cercare di capire come funzionasse la cosiddetta Colonna serpentina, ora ad Istanbul

    Molari, Pier Gabriele
    The serpentine column of Istanbul is recognized as one of the oldest artifacts that have been described in historical sources. It is a monolithic fusion in bronze high about six / eight meters representing three snakes twisted together. It was translated by the Emperor Constantine from Delphi to Constantinople in 324 AD and placed in his glory in the plug in the circus. It is still visible in the same place where Constantine placed it, despite filling the stadium, the looting of the fourth crusade, the conquest of Muhammad II, the numerous wars and various periods of foreign domination, and...

  9. Phénoménalité et finitude. Michel Henry entre Kant, Fichte et Heidegger

    Formisano, Roberto

  10. Il contributo del teleriscaldamento al miglioramento energetico ed ambientale Studio del caso nella provincia di Forlì

    Golfera, Luca; Pellegrini , Marco; Bianchini, Augusto; Saccani, Cesare
    Scopo primario di questo elaborato è comparare la scelta di adottare un impianto di teleriscaldamento centralizzato associato ad una pompa di calore in alternativa al tradizionale riscaldamento autonomo con caldaie a gas; evidenziando l’impatto economico ed ambientale di entrambe le soluzioni. Dopodiché si prosegue indicando la possibilità per il riscaldamento centralizzato di adottare una filtro innovativo ad impatto nullo, in grado di agire anche sull’aria ambiente come mezzo attivo per ridurre le PM10.

  11. Analisi preliminare dell’utilizzo delle sabbie dragate dal fiume Po per il ripascimento del litorale Emiliano Romagnolo

    Zoppi, Caterina; Zanuttigh, Barbara
    Il problema dell’erosione costiera, è purtroppo una realtà sempre più presente della quale prendere atto. I dati mostrano che ad oggi, il 42 % delle coste Italiane sono in erosione. Per far fronte a questa lenta e inesorabile “battaglia” con il mare, si è cercato di proteggere i litorali con adeguate opere di difesa. In modo particolare, negli ultimi anni, sono state introdotte tecniche “soft”quali i ripascimenti. Tale tecnica consiste nell’apporto di materiale di idonee caratteristiche sulle spiagge soggette all’erosione. Ciò che si vuole evidenziare in questo ambito, è il problema della fonte di sabbia per eseguire questo tipo di intervento. Sarà presa visione di un progetto attuato...

  12. An edit distance for Reeb graphs

    Bauer, Ulrich; Di Fabio, Barbara; Landi, Claudia
    We consider the problem of assessing the similarity of 3D shapes using Reeb graphs from the standpoint of robustness under perturbations. For this purpose, 3D objects are viewed as spaces endowed with real-valued functions, while the similarity between the resulting Reeb graphs is addressed through a graph edit distance. The cases of smooth functions on manifolds and piecewise linear functions on polyhedra stand out as the most interesting ones. The main contribution of this paper is the introduction of a general edit distance suitable for comparing Reeb graphs in these settings. This edit distance promises to be useful for applications in 3D object retrieval because of its stability properties in the...

  13. Il canto di regolés nei poeti moderni ungheresi

    Rozsnyòi, Zsuzsanna

  14. Extending the Applicability Condition in the Formal System \lambda\delta

    Guidi, Ferruccio
    The formal system \lambda\delta is a typed lambda calculus derived from \Lambda\infinity, aiming to support the foundations of Mathematics that require an underlying theory of expressions (for example the Minimal Type Theory). The system is developed in the context of the Hypertextual Electronic Library of Mathematics as a machine-checked digital specification, that is not the formal counterpart of previous informal material. The first version of the calculus appeared in 2006 and proved unsatisfactory for some reasons. In this article we present a revised version of the system and we prove three relevant desired properties: the confluence of reduction, the strong normalization of...

  15. Extending the Applicability Condition in the Formal System \lambda\delta

    Guidi, Ferruccio
    The formal system \lambda\delta is a typed lambda calculus derived from \Lambda\infinity, aiming to support the foundations of Mathematics that require an underlying theory of expressions (for example the Minimal Type Theory). The system is developed in the context of the Hypertextual Electronic Library of Mathematics as a machine-checked digital specification, that is not the formal counterpart of previous informal material. The first version of the calculus appeared in 2006 and proved unsatisfactory for some reasons. In this article we present a revised version of the system and we prove three relevant desired properties: the confluence of reduction, the strong normalization of...

  16. La "Tavola Strozzi" della Napoli Aragonese come progetto di Francesco di Giorgio

    Di Battista, Rosanna; Molari, Pier Gabriele
    Dopo una breve ricostruzione del periodo storico ed una sintetica rassegna degli studi sulla Tavola Strozzi, custodita al museo di San Martino di Napoli, si fa riferimento alla attività di Francesco di Giorgio a Napoli, prima come inviato dal Duca di Urbino e poi come, oggi diremmo, libero professionista e si pone l’ipotesi che la tavola sia una esposizione grafica del suo progetto per mostrare e quindi poter poi far approvare un radicale cambiamento del porto e delle nuove opere di difesa da realizzare a Napoli. Si hanno così motivi per allargare lo spazio temporale della rappresentazione pensando ai momenti...

  17. Dimensionamento di reti fluidodinamiche aperte. Metodo del ramo principale.

    Gentilini, Marco

  18. Cenni sul raffreddamento di macchine operatrici per fluidi comprimibili.

    Gentilini, Marco

  19. Sistemi di propulsione nucleare di missili aerospaziali.

    Gentilini, Marco

  20. Pompe di calore ad assorbimento.

    Gentilini, Marco

Aviso de cookies: Usamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios, para análisis estadístico y para mostrarle publicidad. Si continua navegando consideramos que acepta su uso en los términos establecidos en la Política de cookies.