Recursos de colección

AMS Acta (10.609 recursos)

Repository of the University of Bologna.

Settori scientifico-disciplinari MIUR = Area 13 - Scienze economiche e statistiche: SECS-P/03 Scienza delle finanze

Mostrando recursos 1 - 20 de 60

  1. Aumento dei contributi sociali e addizionale IRPEF: un'analisi dell'impatto redistributivo

    Toso, Stefano; Lugaresi, Sergio
    E' stata recentemente avanzata l'ipotesi di introdurre un'addizionale IRPEF dell'1% in alternativa al previsto aumento dello 0.9% dei contributi previdenziali a carico dei lavoratori dipendenti. In tal modo si sostituirebbe un incremento di imposta generalizzato ad un aumento di contribuzione gravante sui soli lavoratori dipendenti.

  2. Ordinamenti parziali e curve di Lorenz nella misurazione della disuguaglianza

    Toso, Stefano
    La teoria della misurazione della disuguaglianza ha subito nuovi importanti impulsi negli ultimi venti anni in seguito all'impiego, mutuato dalla teoria delle scelte in condizioni di incertezza, delle condizioni di dominanza stocastica. L'approccio perseguito è quello del confronto, in termini di benessere sociale, tra diverse distribuzioni di reddito sulla base di un criterio di ordinamento parziale. Tale impostazione si contrappone a quella assiomatica in quanto non implica l'adesione ad alcuna specifica misura sintetica della disuguaglianza nè quindi ad un giudizio di valore particolare, non necessariamente condiviso, in tema di equity. In questo lavoro si intende ripercorrere in modo sistematico tale...

  3. Tassazione progressiva del reddito e correzione del Fiscal Drag: effetti redistributivi e di benessere sociale

    Lugaresi, Sergio; Toso, Stefano
    Mediante il modello di microsimulazione ITAXMOD dell'ISPE, si valutano gli effetti redistributivi, di progressività e di benessere sociale delle misure correttive del fiscal drag da inflazione introdotte nel periodo 1976-1991, dapprima in modo parziale e poi culminate in un meccanismo di aggiustamento totale e automatica (indicizzazione dell'Irpef nel biennio 1990-91). Successivamente viene analizzato l'impatto redistributivo di una soluzione alternativa all'indicizzazione, consistente dell'accorpamento degli scaglioni e nella riduzione del livello delle aliquote marginali.

  4. Private and Public Pensions Schemes: A Case of Vertical Segmentation

    Mazzaferro, Carlo
    This work develops an overlapping generations model in order to analyze a transition to a partial privatization of the social security system. We find that such a reform induces a vertical segmentation in the market of pension schemes. Moreover the redistributive aim of the government is limited by the possibility to switch from the private to the public pension scheme.

  5. Fisco

    Cavazzuti, Filippo
    Da sempre è noto che la struttura di un sistema tributario (soggetti attivi e passivi, aliquote, basi imponibili, sistemi di riscossion) altro non è che una “faccia” del sistema politico. Il presente saggio, preparato per l'Enciclopedia delle Scienze Sociali – Treccani, esemplifica come sia nel passato, sia nel presente il dibattito e le scelte concrete in materia fiscale, così come i sottostanti concetti di equità e di efficienza (interna ed internazionale) siano strettamente dipendenti dal “potere politico”, dalle forme storiche del suo esercizio e dalle relazioni e rivolte, anche violente, che spesso lo accompagnano.

  6. Modelli di Microsimulazione dinamici e analisi di lungo periodo delle politiche fiscali

    Toso, Stefano
    Questo lavora effettua una ricognizione nel campo della microsimulazione dinamica per l'analisi delle politiche fiscali al fine di mostrarne le caratteristiche generali, i pregi e i limiti attualmente riscontrabili. Alla luce delle esperienze maturate, in particolare, negli Stati Uniti, in Germania e nel Regno Unito, si evidenziano i principali problemi metodologi e di qualità dei dati che la costruzione di modelli di microsimulazione dinamici pone rispetto a quelli statici. Un sottoinsieme di modelli dinamici, quelli a coorte dinamica, è preso in esame più in dettaglio. Di questi si descrive la struttura, le difficoltà concettuali e i margini di applicazione per...

  7. When did the stock market start to react less to downgrades by Moody’s, S&P and Fitch?

    Marandola, Ginevra; Mossucca, Rossella
    This paper studies the stock market response to corporate downgrades by S&P, Moody's and Fitch between 1999 and 2011. The empirical evidence shows that cumulative abnormal returns around downgrades become significantly smaller (in absolute value) after the release in 2003 of the Securities and Exchange Commission’s Report on credit rating agencies. The Report addresses concerns related to the agencies and marks a turning point in the attitude of U.S. regulators towards a more critical approach. This has a strong impact on investors that respond by reacting less to downgrades.

  8. General Accounting": alcune riflessioni su una recente tecnica di analisi della politica fiscale

    Mazzaferro, Carlo
    In questo lavoro viene esaminata e discussa una recente metodologia, la contabilità generazionale, che studia la ripartizione degli oneri del finanziamento delle politiche fiscali tra le diverse generazioni. L'uso di un modello a generazioni sovrapposte consente di identificare una condizione di sostenibilità per la politica fiscale. Esso inoltre permette di identificare le condizioni economiche per le quali questa metodologia si prospetta di utilità per lo studio degli effetti di redistribuzione intergenerazionale delle politiche fiscali.

  9. Public Transit Subsidy: from the Economics of Welfare to the Theory of Incentives

    Fabbri, Daniele
    Public Transit is publicly managed almost all over Europe. Public intervention in this sector is due to market failures: economies of scale and misperceptions of social and private costs may cause an insufficient supply of transit services. These arguments have been thouroughly analyzed within the standard welfarist approach to the theory and practice of subsidization. Ramsey rules and cost-benefit analysis emerged as useful devices for the definition of subsidy allocation. However remedies to market failures should be traded-off against government failures. Lack of incentives, X-inefficiency, regulatory capture, bureaucracy power are common facts in the internal organization of public administration. If...

  10. Tax Amnesties, Plea Bargains and the Optional Enforcement Policy

    Franzoni, Luigi Alberto
    This paper develops a model of tax enforcement in which the tax agency is allowed to make pre-audit settlement offers to taxpayers. Settlements can either take the form of public amnesties or individual plea bargains. In this model, pre-audit settlements allow the agency to overcome its limited control over the enforcement parameters (the agency takes the tax and penalty levels as given) and to increase its net revenue. Public amnesties prove to be superior to individual plea bargains, since they allow the agency to extract from taxpayers, not only the prospective defence cost, but also the risk premium associated with...

  11. Prosecutorial Discretion and Criminal Deterrence

    Franzoni, Luigi Alberto
    This paper develops a model of law enforcement in which the indicted and the enforcer can negotiate the level of the penalty by means of a settlement. The emphasis of the analysis is on the credibility of the settlement other: the enforcer cannot threaten an incredibly large conviction rate if the negotiation fails. The introduction of the negotiation stage brings about several novel features of the optimal enforcement policy, one of which is the possibility that a ¯nite penalty is optimal (globally or locally). We show that the skimming process associated with the negotiation stage reduces the incentives for the...

  12. Independent Auditors as Fiscal Gatekeepers

    Franzoni, Luigi Alberto
    This paper develops a framework for the analysis of gatekeeping in tax enforcement, whereby independent auditors are assigned the duty of certifying taxpayers` reports. The equilibrium of the market for gatekeepers` services is characterized, as well as taxpayers` and auditors` optimal behavior. The paper discusses the optimal structure of the gatekeeping regime and determines the conditions under which it is socially preferable to direct public enforcement.

  13. Efficienza tecnica e produzione ospedaliera: una valutazione con Data Envelopment Analysis delle prestazioni ospedaliere nel periodo della riforma

    Fabbri, Daniele
    In questi ultimi anni il Sistema Sanitario Nazionale è stato sottoposto ad un sostanziale processo di trasformazione e di riforma. Uno fra gli ambiti più investiti dalle trasformazioni in atto è certamente quello della produzione di servizi ospedalieri. Nel quadro istituzionale che si va delineando i produttori vengono sempre più responsabilizzati a perseguire strategie di razionalizzazione nell’uso delle risorse e di razionamento della domanda. E’ in questo contesto che il miglioramento dell’efficienza produttiva assume il valore di obiettivo prioritario. In questo studio ci concentriamo sulla componente tecnica dell’efficienza nella produzione ospedaliera al fine di valutare se e in quale misura le recenti riforme abbiano contribuito ad accrescerla. L’analisi...

  14. Imperfect competition in certification markets

    Franzoni, Luigi Alberto
    This paper offers a theoretical analysis of imperfect competition in certification markets. Firms that intend to engage in a regulated activity must produce third-party certification of compliance with prescribed regulations and standards. The certification service is provided by independent certifiers competing à la Cournot. We show that the interaction between certifiers and firms results in a market equilibrium that can be illuminated by the techniques of standard oligopoly theory. When certifiers’ liability is not too low, the certify cation fee is determined by the degree of concentration of the certification market. Due to the peculiarity of this market, a lower concentration...

  15. Comportamenti di exit e razionamento nelle aziende sanitarie: il ruolo dei modelli di governo

    Fabbri, Daniele
    Nell’ambito della recente riforma l’AUSL è chiamata a perseguire simultaneamente tre obiettivi : il razionamento della domanda, il miglioramento dell’efficienza produttiva e la garanzia dei livelli di qualità delle prestazioni. Il contenimento eccessivo delle prestazioni terapeutiche erogate può indurre i pazienti assistiti all’exit dall’offerta ospedaliera garantita dalla AUSL di assistenza. Esiste quindi un trade-off fra razionamento e trattenimento della domanda. In questo lavoro si propone una valutazione delle strutture organizzative e di governo della AUSL più adatte ad affrontarlo. Vengono esaminate due tipologie di strutture: le AUSL che operano una completa integrazione fra finanziamento e produzione su una gamma molto...

  16. New Criteria of Targeting Welfare in Italy: an Appraisal of the Distributive Effects

    Baldini, Massimo; Bosi, Paolo; Toso, Stefano
    Means-tested social assistance programs have acquired, in the last two decades, an increasing role in the majority of industrialised countries. Although the issue of whether social assistance should be targeted or universally granted remains a main subject of dispute (Harding et al. 1994; Mitchell 1995; Smolensky et al. 1995; Atkinson 1995, 1998), the shift towards targeting is in practice quite widespread, mainly reflecting the wish to curb social security budgets in a general context of fiscal restraint. The issue of targeting welfare assumes a particular importance in Italy, whose social assistance programs resemble more the rudimentary regimes typical of Southern...

  17. The Optimal Allocation of Power in Organizations

    Carbonara, Emanuela
    Starting from the separation between formal and real authority, the paper considers a hierarchical relation where delegation of control can be used as an incentive mechanism. It shows that delegation is optimal when parties’ interests are neither too divergent nor too close. In that case superiors do not need to monitor too closely, curbing the subor- dinates’ initiative and subordinates have no incentives to free ride on the superiors’ information. The analysis is then extended to a multi- period setting. If subordinates acquire expertise on the job (learning by doing), effort has the nature of a specific investment whose intrinsic...

  18. Riforma Sanitaria e produzione ospedaliera

    Fabbri, Daniele
    La recente riforma del sistema di finanziamento ha reso gli ospedali responsabili dei risultati gestionali raggiunti, attribuendo loro una parte del rischio finanziario. In secondo luogo, ha reso più stringenti i vincoli di bilancio degli enti finanziatori con ripercussioni sugli incentivi al contenimento dei consumi e delle produzioni sanitarie. Infine ha ridimensionato le risorse a disposizione degli ospedali e ridisegnata la distribuzione dimensionale dell'offerta. Sono quindi all'opera almeno due dinamiche: una che tende ad incoraggiare i produttori alla riorganizzazione e all'ottimizzazione dei processi produttivi a risorse date, e una che tende, nello stesso tempo, a ridimensionare le risorse a loro...

  19. Transizione demografica e formazione del risparmio delle famiglie italiane.

    Baldini, Massimo; Mazzaferro, Carlo
    This paper studies the relationship between population ageing and saving formation by Italian households. We use five cross-sectional budget surveys to separately construct the age and cohort profiles of the saving rate. After detrending the data, we isolate the age and cohort effects on saving. Cohort effects show that, in the current Italian population, saving behaviour is markedly different across generations. The estimates obtained on survey data are then used to derive a forecast of the medium and long run tendency of the household saving rate (2000-2050). In the absence of any changes in the saving behaviour of young cohorts,...

  20. Punishment and Grace: On the Economics of Permanent Amnesties

    Franzoni, Luigi Alberto
    This paper extends the literature on tax amnesties by consid-ering two special grace programmes. The first is an offer by the government not to investigate taxpayers' accounts, the second not to prosecute indicted evaders. I analyse the impact of both measures on the taxpayers' optimal behaviour and the government's net revenue, and derive the conditions under which it would be desir-able to implement them on a permanent basis.

Aviso de cookies: Usamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios, para análisis estadístico y para mostrarle publicidad. Si continua navegando consideramos que acepta su uso en los términos establecidos en la Política de cookies.